Annuncio
Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» Auguri di buona domenica
Mar Lug 18 2017, 05:42 Da leno lazzari

» Legge sulla tortura
Dom Lug 16 2017, 21:53 Da leno lazzari

» Finanziamento pubblico ai quotidiani di partito
Dom Lug 16 2017, 20:32 Da leno lazzari

» Decrescita: può essere un'alternativa
Dom Lug 09 2017, 21:50 Da etabeta255

» Governo di Macron perde tre ministri
Sab Lug 08 2017, 06:44 Da etabeta255

» Fine settimana
Ven Giu 30 2017, 16:36 Da Giova45

» Compleanno Fax
Ven Giu 30 2017, 11:40 Da Severino

» Per molti di noi è un momento un pò così
Gio Giu 29 2017, 06:37 Da leno lazzari

» Andrea Camilleri parla ai giovani
Mer Giu 28 2017, 23:31 Da GrandeRobin

Chi è in linea
In totale ci sono 6 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 179 il Mer Nov 11 2015, 12:44
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Avater ultimi 10 utenti connessi

Statistiche
Abbiamo 197 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Javierhed

I nostri membri hanno inviato un totale di 2113 messaggi in 226 argomenti

Governo di Macron perde tre ministri

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ettore.mascellani
Utente IlForumdiTutti
Utente IlForumdiTutti
Messaggi : 719
Punti : 1259
Reputazione : 35
Data d'iscrizione : 03.12.15
Località : Rivoli (TO)
Vedi il profilo dell'utente

Messaggioettore.mascellani il Mer Giu 21 2017, 21:44

La notizia è su tutti i quotidiani e si veda per esempio.
http://www.ilfoglio.it/esteri/2017/06/21/news/francia-governo-philippe-abbandono-modem-140733/

I tre ministri coinvolti sono tutti rappresentanti di MoDem che appoggiava Macron.

Senza fare polemiche la cosa si presta ad alcune considerazioni:

- i tre ministri si sono dimessi per motivi che in Italia non sarebbero neanche stati presi in considerazione;
- Macron ha annunciato sia in campagna elettorale che in seguito una svolta di moralizzazione della politica e guarda caso i primi a venire colpiti sono membri di un'organizzazione politica ben strutturata sul territorio. Viene da chiedersi cosa succederebbe in Italia se venissero applicati i criteri di Macron. Vediamo in cosa consiste la moralizzazione di Macron. Vedasi:
https://ilmanifesto.it/macron-tre-leggi-per-moralizzare-la-vita-politica/

in estrema sintesi si tratta di proibizione per i deputati di fare più di tre mandati consecutivi; una legge di moralizzazione, per prevenire i conflitti di interesse, impedire l’assunzione di famigliari, inquadrare le attività di consulenza; infine, cambiamenti profondi nella vita politica, come una pena di ineligibilità di dieci anni per chi viene condannato per corruzione o la fondazione di una Banca della democrazia, per permettere finanziamenti trasparenti dei partiti. Per questo tre ministri si sono dimessi, ma cosa accadrebbe in Italia se si facesse lo stesso?

- quella diapprofittare dei privilegi della casta non è un male solo italiano, ma forse in altri paesi il livello non è come da noi.



_________________
avatar
etabeta255
Utente IlForumdiTutti
Utente IlForumdiTutti
Messaggi : 211
Punti : 293
Reputazione : 15
Data d'iscrizione : 22.12.14
Località : Prov. Asti
Vedi il profilo dell'utente

Messaggioetabeta255 il Sab Lug 08 2017, 06:44

Capisco benissimo il motivo per cui gli individui che ci comandano e governano scopiazzano leggi altrui, con piccole modifiche le aggiustano a loro comodo, il motivo è l'inettitudine e incapacità di svolgere il loro "lavoro", ma non cpisco per cui anche noi si debba fare confronti, apparentemente è possibile farli ma analizzando la struttura politica nel nostro paese lasciando da parte le simpatie politiche io mi sento circondato, abbiamo la destra all'opposizione la destra al governo ma che continuano a definirsi centro-sinistra e noi stiamo a seguirli come cagnolini scodinzolanti, non abbiamo politici e statisti con loro idee mentre noi crediamo ai loro proclami di pseudo litigi che a turno coinvolgono vari personaggi, in questo modo mantengono il potere distraendoci sulle vere problematiche che affliggono il nostro paese, in verità è il loro paese perché noi siamo solo plebe e il nostro "dovere" è mantenere il loro tenore di vita fatta di sproporzionati stipendi e potere, i venditori di fumo ci annebbiano la vista ma se ci sforziamo riusciamo a vedere le nefandezze che ci affliggono, fare confronti con Macron ? Facile apparentemente, lo è se si ha la mente sgombra e non legata a preconcetti dati dalla propaganda dei vari partiti.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

Crea un account o accedi per rispondere

È necessario connettersi per poter rispondere.

Registrati

Entra nella community creando un account, è facile!


Crea un nuovo account

Accedi

Hai già un'account? Allora accedi!


Accedi

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum