Annuncio
Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» Auguri di buona domenica
Mar Lug 18 2017, 05:42 Da leno lazzari

» Legge sulla tortura
Dom Lug 16 2017, 21:53 Da leno lazzari

» Finanziamento pubblico ai quotidiani di partito
Dom Lug 16 2017, 20:32 Da leno lazzari

» Decrescita: può essere un'alternativa
Dom Lug 09 2017, 21:50 Da etabeta255

» Governo di Macron perde tre ministri
Sab Lug 08 2017, 06:44 Da etabeta255

» Fine settimana
Ven Giu 30 2017, 16:36 Da Giova45

» Compleanno Fax
Ven Giu 30 2017, 11:40 Da Severino

» Per molti di noi è un momento un pò così
Gio Giu 29 2017, 06:37 Da leno lazzari

» Andrea Camilleri parla ai giovani
Mer Giu 28 2017, 23:31 Da GrandeRobin

Chi è in linea
In totale ci sono 6 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 179 il Mer Nov 11 2015, 12:44
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Avater ultimi 10 utenti connessi

Statistiche
Abbiamo 197 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Javierhed

I nostri membri hanno inviato un totale di 2113 messaggi in 226 argomenti

maritati salentini con radicchio pancetta ed asiago

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

avatar
gladio70
Utente Iper Attivo
Utente Iper Attivo
Messaggi : 4174
Punti : 5238
Reputazione : 69
Data d'iscrizione : 09.11.14
Età : 46
Località : ortelle (le)
Vedi il profilo dell'utente

Messaggiogladio70 il Ven Nov 27 2015, 20:21

bene oggi vi dirò la ricetta degli maritati salentini con radicchio pancetta ed asiago occhio
iniziamo :1) prendere una padella piana e mettiamoci un pò di olio di oliva extra vergine di oliva e mezza cipolla tritata


poi ci aggiungiamo la pancetta a dadini
facciamo cambiare colore alla cipolla e pancetta e ci buttiamo il radicchio tagliato in precedenza

saliamo e pepiamo ,,, intanto ci prepariamo l'asiago tagliato a quadratini e mettiamo l'acqua per la pasta

quando bolle l'acqua ci buttiamo i maritati
quando sono cotti scoliamo e ci buttiamo dentro il preparato fatto in precedenza e ci buttiamo l'asiago tagliato a quadratini
a fiamma lenta giriamo con un mestolo di legno affinchè l'asiago non si scioglie del tutto ...ed ecco il risultato

provate ,,,, è un piatto superlativo ,,,,, e semplicissimo da fare dito

_________________
pietà
avatar
Mamyr
Ex membro dello staff
Ex membro dello staff
Messaggi : 932
Punti : 1060
Reputazione : 42
Data d'iscrizione : 23.04.15
Località : Sicilia
Vedi il profilo dell'utente http://mamyr.altervista.org/

MessaggioMamyr il Sab Nov 28 2015, 11:39

Ma che bontà !!!
grazie Gladio per questa semplice ma squisita ricetta trtrtr

_________________
marameo  arcuri  mutley
avatar
Severino
Ex membro dello staff
Ex membro dello staff
Messaggi : 5881
Punti : 7237
Reputazione : 64
Data d'iscrizione : 16.08.15
Età : 62
Località : Marano Vicentino (VI) 136 m.s.l.m.
Vedi il profilo dell'utente http://severinografica.altervista.org/indexseve/indexseve.html

MessaggioSeverino il Sab Nov 28 2015, 13:13

pie Gladio70 sono buonissimi, io ho fatto, senza i maritati, come contorno a carne o pesce o uova (meglio con queste ultime) ... adesso li proverò anche coi maritati e son sicurissimo che verranno speciali, complimenti Gladio70 pie

_________________

Sei un amico quando correzioni e rimproveri li fai in privato e in pubblico elogi (cit. di qualcuno)
La mia stazione meteo:  http://maranovicentinometeo.altervista.org/
La mia grafica:  http://severinografica.altervista.org/indexseve/indexseve.html

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

Crea un account o accedi per rispondere

È necessario connettersi per poter rispondere.

Registrati

Entra nella community creando un account, è facile!


Crea un nuovo account

Accedi

Hai già un'account? Allora accedi!


Accedi

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum