Annuncio
Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» Auguri di buona domenica
Mar Lug 18 2017, 05:42 Da leno lazzari

» Legge sulla tortura
Dom Lug 16 2017, 21:53 Da leno lazzari

» Finanziamento pubblico ai quotidiani di partito
Dom Lug 16 2017, 20:32 Da leno lazzari

» Decrescita: può essere un'alternativa
Dom Lug 09 2017, 21:50 Da etabeta255

» Governo di Macron perde tre ministri
Sab Lug 08 2017, 06:44 Da etabeta255

» Fine settimana
Ven Giu 30 2017, 16:36 Da Giova45

» Compleanno Fax
Ven Giu 30 2017, 11:40 Da Severino

» Per molti di noi è un momento un pò così
Gio Giu 29 2017, 06:37 Da leno lazzari

» Andrea Camilleri parla ai giovani
Mer Giu 28 2017, 23:31 Da GrandeRobin

Chi è in linea
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 179 il Mer Nov 11 2015, 12:44
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Avater ultimi 10 utenti connessi

Statistiche
Abbiamo 197 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Javierhed

I nostri membri hanno inviato un totale di 2113 messaggi in 226 argomenti

Allarme per gli uomini con la "pancetta". Perché rischiano la vita più degli obes

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

avatar
Teo
Amministratore
Amministratore
Messaggi : 9228
Punti : 15842
Reputazione : 116
Data d'iscrizione : 03.11.14
Età : 18
Località : Cremona
Vedi il profilo dell'utente https://www.ilforumditutti.net

MessaggioTeo il Mar Nov 17 2015, 11:10

Gli uomini magri ma con un po' di pancetta rischiano la vita molto più di un obeso. A dirlo è lo studio studio dell'istituto Mayo Clinic che dimostrato come l'accumulo di grasso addominale raddoppia negli uomini il rischio di morte prematura per malattie come il diabete, ictus e malattie cadiovascolari. Pubblicato sul Annals of Internal Medicine, lo studio americano è stato fatto su 15mila persone con indice di massa corporea normale, cioè sotto la soglia dell'obesità. Persone apparentemente magre, e che soprattutto erano convinte che il gonfiore dell'addome fosse legato più a gas e non ad accumulo di grasso, ma si sbagliavano. Secondo Francisco Lopez-Jimenez, coautore dello studio, l'accumulo di grasso sulla pancia è da implicare a vari fattori, primo fra tutti è lo stress.

Le soluzioni - Per quanto molti uomini imparino a convivere con la propria pancetta, i rischi per la salute sollevati dallo studio suggeriscono che eliminarla non sarebbe una cattiva idea. Il problema è come: "Oltre a ridurre lo stress - ha spiegato il dott. Lopez-Jimenez - la ricetta per contrastare il grasso addominale è camminare per 50 minuti tre volte alla settimana o 30 minuti sei giorni alla settimana". Da tempo gli esperti hanno indicato il grasso addominale come il più pericoloso per la salute. Questo tessuto adiposo, infatti, viene trasformato dal fegato in colesterolo e immesso nel flusso sanguigno: in questo modo aumenta il rischio di deposito nelle arterie e, di conseguenza, di infarto e ictus. I vari rischi possono portare anche all'insorgenza del diabete, innalzare la glicemia nel sangue e portare a infiammazioni croniche dei tessuti e dei muscoli.
http://www.liberoquotidiano.it/news/scienze---tech/11849255/pancetta-studio-pericolo-morte.html
avatar
Severino
Ex membro dello staff
Ex membro dello staff
Messaggi : 5881
Punti : 7237
Reputazione : 64
Data d'iscrizione : 16.08.15
Età : 62
Località : Marano Vicentino (VI) 136 m.s.l.m.
Vedi il profilo dell'utente http://severinografica.altervista.org/indexseve/indexseve.html

MessaggioSeverino il Mar Nov 17 2015, 12:29

Vero dito

_________________

Sei un amico quando correzioni e rimproveri li fai in privato e in pubblico elogi (cit. di qualcuno)
La mia stazione meteo:  http://maranovicentinometeo.altervista.org/
La mia grafica:  http://severinografica.altervista.org/indexseve/indexseve.html
avatar
gabri12
Utente Super Attivo
Utente Super Attivo
Messaggi : 1016
Punti : 1191
Reputazione : 10
Data d'iscrizione : 27.04.15
Vedi il profilo dell'utente

Messaggiogabri12 il Mar Nov 17 2015, 19:07

io no problem dito
avatar
gasiot
Utente Super Attivo
Utente Super Attivo
Messaggi : 1244
Punti : 1386
Reputazione : 40
Data d'iscrizione : 19.11.14
Località : basso Monferrato
Vedi il profilo dell'utente

Messaggiogasiot il Mar Nov 17 2015, 20:15

ho dei dubbi in proposito.....dipende dal tipo di pancetta
ho notato che nelle filippine ,per gli uomini,la pancetta prominente è uno status symbol di uno che mangia e quindi sta bene

altro punto cruciale..le indagini americane ,fatte su di loro,con le porcherie che riescono a mangiare,non hanno nessun valore da noi, specialmente per chi vive in campagna e non di mcdonald e kebab

_________________
avatar
Severino
Ex membro dello staff
Ex membro dello staff
Messaggi : 5881
Punti : 7237
Reputazione : 64
Data d'iscrizione : 16.08.15
Età : 62
Località : Marano Vicentino (VI) 136 m.s.l.m.
Vedi il profilo dell'utente http://severinografica.altervista.org/indexseve/indexseve.html

MessaggioSeverino il Mer Nov 18 2015, 00:42

a parte le indagini americane o meno, se la pancetta come intesa nell'articolo la facciamo qui da noi il concetto è vero: quel grasso che si forma nel "salvagente" si trasforma in colesterolo e non fa bene avere troppa pancetta (è meglio la pancetta quella che si mangia marameo ) ... sennò a quale scopo farei la dieta? mamma mia

_________________

Sei un amico quando correzioni e rimproveri li fai in privato e in pubblico elogi (cit. di qualcuno)
La mia stazione meteo:  http://maranovicentinometeo.altervista.org/
La mia grafica:  http://severinografica.altervista.org/indexseve/indexseve.html

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

Crea un account o accedi per rispondere

È necessario connettersi per poter rispondere.

Registrati

Entra nella community creando un account, è facile!


Crea un nuovo account

Accedi

Hai già un'account? Allora accedi!


Accedi

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum