Annuncio
Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» Auguri di buona domenica
Mar Lug 18 2017, 05:42 Da leno lazzari

» Legge sulla tortura
Dom Lug 16 2017, 21:53 Da leno lazzari

» Finanziamento pubblico ai quotidiani di partito
Dom Lug 16 2017, 20:32 Da leno lazzari

» Decrescita: può essere un'alternativa
Dom Lug 09 2017, 21:50 Da etabeta255

» Governo di Macron perde tre ministri
Sab Lug 08 2017, 06:44 Da etabeta255

» Fine settimana
Ven Giu 30 2017, 16:36 Da Giova45

» Compleanno Fax
Ven Giu 30 2017, 11:40 Da Severino

» Per molti di noi è un momento un pò così
Gio Giu 29 2017, 06:37 Da leno lazzari

» Andrea Camilleri parla ai giovani
Mer Giu 28 2017, 23:31 Da GrandeRobin

Chi è in linea
In totale ci sono 6 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 179 il Mer Nov 11 2015, 12:44
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Avater ultimi 10 utenti connessi

Statistiche
Abbiamo 197 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Javierhed

I nostri membri hanno inviato un totale di 2113 messaggi in 226 argomenti

Allarme epidemie, l'Ebola potrebbe aver spianato la strada al morbillo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

avatar
Teo
Amministratore
Amministratore
Messaggi : 9228
Punti : 15842
Reputazione : 116
Data d'iscrizione : 03.11.14
Età : 18
Località : Cremona
Vedi il profilo dell'utente https://www.ilforumditutti.net

MessaggioTeo il Lun Mar 16 2015, 09:19

La chiusura degli ospedali ha portato alla riduzione delle vaccinazioni contro il morbillo, con conseguenze potenzialmente gravi
L'epidemia di Ebola, che da dicembre 2013 ha colpito l'Africa occidentale, potrebbe aver spianato la strada a un killer più familiare che può mettere a rischio migliaia di altre vite: il morbillo. La chiusura di alcune cliniche e ospedali o la loro destinazione esclusiva alla cura dell'ebola in seguito alla diffusione dell'epidemia e l'allontanamento di molte persone per evitare di contrarre il virus, ha portato infatti alla riduzione di alcune procedure di routine, come la vaccinazione contro il morbillo, con conseguenze potenzialmente gravi.

E' quanto emerge da un articolo pubblicato sulla rivista Science dai ricercatori della Princeton University e della Johns Hopkins University, e riportato dall'Ansa. Gli studiosi hanno analizzato la situazione in Guinea, Liberia e Sierra Leone, dove l'epidemia di Ebola è stata più intensa ed è ancora attiva: hanno riscontrato che una potenziale epidemia di morbillo in queste nazioni potrebbe tradursi in un numero variabile da 2.000 a 16.000 morti ulteriori, dopo 18 mesi di interruzione della normale attività del sistema sanitario.
Prima di ebola, e dopo le campagne di vaccinazione, tutti e tre i paesi nel periodo 2004-2013 avevano riportato in totale solo 6.937 casi di morbillo.

"Il rapporto vuole ribadire l'importanza della vaccinazione e incoraggiare governi e organizzazioni sanitarie a promuoverla", ha spiegato uno degli autori, Saki Takahashi. "Nel momento in cui la minaccia di Ebola comincia a retrocedere c'è il potenziale per altre epidemie di malattie infettive" ha evidenziato, spiegando che vi è anche la riduzione delle vaccinazioni di polio, l'indisponibilità di trattamenti per l'Aids e la malaria e una diminuzione delle cure prenatali.
http://notizie.virgilio.it/videonews/epidemia-di-ebola-potrebbe-aver-spianato-strada-a-morbillo.html
avatar
Pocket
Utente Super Attivo
Utente Super Attivo
Messaggi : 2626
Punti : 3716
Reputazione : 35
Data d'iscrizione : 18.11.14
Località : Pesaro
Vedi il profilo dell'utente

MessaggioPocket il Mer Mar 18 2015, 09:52

Ho sentito di qualche caso ,ma potrebbero essere soltanto casualita'

_________________

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

Crea un account o accedi per rispondere

È necessario connettersi per poter rispondere.

Registrati

Entra nella community creando un account, è facile!


Crea un nuovo account

Accedi

Hai già un'account? Allora accedi!


Accedi

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum