Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Utente Super Attivo
Utente Super Attivo
Messaggi : 2626
Punti : 3716
Reputazione : 35
Data d'iscrizione : 18.11.14
Località : Pesaro
Vedi il profilo dell'utente

Salute: Alcol e Tabacco Sono Molto Più Pericolose Della Marijuana

il Gio Feb 26 2015, 12:29
Stando ai risultati di uno studio statunitense, che ha preso in esame gli effetti di sette sostanze stupefacenti, la marijuana sarebbe la droga meno pericolosa per la salute.
L’abuso di marijuana non fa bene alla salute (ma abusare, in generale, fa quasi sempre male, ndr). È una questione ormai assodata, nonostante i più o meno comprovati utilizzi terapeutici della sostanza per trattare malattie neurodegenerative, tumori, epilessia, ansia e dolori cronici (e infatti tra pochissimo, come vi avevamo raccontato, sarà possibile produrla anche in Italia). In ogni caso, la cannabis è molto meno pericolosa di altre sostanze, tra cui i legalissimi alcool e tabacco. Lo svela uno studio pubblicato sulla rivista Scientific Reports da Dirk Lachenmeier e Jurgen Rehm, della Klinische Psychologie & Pshychoterapie alla Techische Universitat Dresden: gli scienziati hanno confrontato gli effetti della salute di sette stupefacenti (alcool, tabacco, cocaina, ecstasy, metamfetamina, eroina e marijuana), scoprendo che, per l’appunto, la marijuana è la più innocua della lista. Addirittura 114 volte meno pericolosa, in termini di mortalità, rispetto all’alcool.

Già altri studi, in passato, avevano classificato la cannabis come la più sicura tra le cosiddete droghe ricreazionali, ma non si sapeva che la discrepanza fosse così ampia.
I ricercatori, per determinare la mortalità delle sostanze, hanno comparato la dose letale di ognuna con le quantità tipicamente usate dai consumatori: la marijuana è l’unica sostanza, tra le sette esaminate, classificata come “a basso rischio di mortalità”. In ordine decrescente di mortalità, l’alcool si è classificato al primo posto, seguito da eroina, cocaina, tabacco, estasi, metamfetamina e infine marijuana.
http://www.diggita.it/v.php?id=1442712
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum