Annuncio
Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» Andrea Camilleri parla ai giovani
Sab Giu 24 2017, 16:21 Da Giova45

» Compleanno Fax
Ven Giu 23 2017, 13:15 Da Giova45

» Decrescita: può essere un'alternativa
Mer Giu 21 2017, 21:53 Da ettore.mascellani

» Governo di Macron perde tre ministri
Mer Giu 21 2017, 21:44 Da ettore.mascellani

» Rinato ieri
Mar Giu 20 2017, 18:39 Da etabeta255

» Per molti di noi è un momento un pò così
Mar Giu 20 2017, 17:59 Da ettore.mascellani

» Saluti e baci
Dom Giu 18 2017, 14:36 Da Giova45

» Compleanno di Teo
Ven Giu 16 2017, 20:21 Da etabeta255

» Cassazione: "Riina è malato, ha diritto ad una morte dignitosa"
Ven Giu 16 2017, 11:34 Da leno lazzari

Chi è in linea
In totale ci sono 12 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 11 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Teo

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 179 il Mer Nov 11 2015, 12:44
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Avater ultimi 10 utenti connessi

Statistiche
Abbiamo 196 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Michele Grilli

I nostri membri hanno inviato un totale di 2096 messaggi in 222 argomenti

Cassazione: "Riina è malato, ha diritto ad una morte dignitosa"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

avatar
Michele Grilli
Nuovo membro
Nuovo membro
Messaggi : 19
Punti : 46
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 29.05.17
Vedi il profilo dell'utente

MessaggioMichele Grilli il Mar Giu 06 2017, 09:58

Il "diritto a morire dignitosamente" va assicurato ad ogni detenuto. Tanto più che fermo restando lo "spessore criminale" va verificato se Totò Riina possa ancora considerarsi pericoloso vista l'età avanzata e le gravi condizioni di salute. La Cassazione apre così al differimento della pena per il capo di Cosa Nostra, ormai ottantaseienne e con diverse gravi patologie. Sulla base di queste indicazioni, il tribunale di sorveglianza di Bologna dovrà decidere sulla richiesta del difensore del boss, finora sempre respinta.

La svolta su Riina - IL VIDEO

La prima sezione penale della Cassazione per la prima volta ha accolto il ricorso del difensore di Totò Riina, che chiede il differimento della pena o, in subordine, la detenzione domiciliare. La richiesta (si legge nella sentenza 27.766, relativa all'udienza del 22 marzo scorso) era stata respinta lo scorso anno dal tribunale di sorveglianza di Bologna, che però, secondo la Cassazione, nel motivare il diniego aveva omesso "di considerare il complessivo stato morboso del detenuto e le sue condizioni generali di scadimento fisico". Il tribunale non aveva ritenuto che vi fosse incompatibilità tra l'infermità fisica di Riina e la detenzione in carcere, visto che le sue patologie venivano monitorate e quando necessario si era ricorso al ricovero in ospedale a Parma. Ma la Cassazione sottolinea, a tale proposito, che il giudice deve verificare e motivare "se lo stato di detenzione carceraria comporti una sofferenza ed un'afflizione di tale intensità" da andare oltre la "legittima esecuzione di una pena".



http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/06/05/cassazione-riina-e-malato-ha-diritto-ad-una-morte-dignitosa_3d834f5f-9867-49ae-bfd1-fe76575e720f.html
Cosa dire...non mi stupisco più di niente...e Riina disse di mettere 150KG in più così saltano meglio........










avatar
Severino
Ex membro dello staff
Ex membro dello staff
Messaggi : 5880
Punti : 7235
Reputazione : 64
Data d'iscrizione : 16.08.15
Età : 62
Località : Marano Vicentino (VI) 136 m.s.l.m.
Vedi il profilo dell'utente http://severinografica.altervista.org/indexseve/indexseve.html

MessaggioSeverino il Mar Giu 06 2017, 10:41

Non so cosa dire: nella mia "quasi vita" ne ho viste e ne vedo ancora, purtroppo, di tutti i colori, anche situazioni di reazione a torti subiti che poi ti fanno pentire.
Gente comune che anche se non ti fà saltare in aria col tritolo, ti rovina l'anima e il cortpo in altri modi dai quali non ti puoi nemmeno difendere o addirittura spiegare.
Alla fine l'unica cosa che posso dire: dentro siamo tutti delinquenti uguali, perchè quando ci toccano diventiamo come chi ci ha toccato e ci sentiamo pure di essere nel giusto. serio

_________________

Sei un amico quando correzioni e rimproveri li fai in privato e in pubblico elogi (cit. di qualcuno)
La mia stazione meteo:  http://maranovicentinometeo.altervista.org/
La mia grafica:  http://severinografica.altervista.org/indexseve/indexseve.html
avatar
leno lazzari
Aiutante
Aiutante
Messaggi : 3986
Punti : 5887
Reputazione : 93
Data d'iscrizione : 19.11.14
Età : 67
Località : Florida USA
Vedi il profilo dell'utente

Messaggioleno lazzari il Mar Giu 06 2017, 20:51

Che il carcere debba (dovrebbe ma da noi......) o recuperare l'uomo che abbia sbalgiato ne sono convinto, ma non, mai e per nessun motivo per un animale che ha ammazzato e fatto ammazzare tanta gente da essersi guadagnato la condanna a sedci ergastoli.

Così la vedo io .

_________________

“Frate sfratato e cavolo riscaldato, non fu mai buono.”


............ e non paghi ci mandano i loro galoppini a spammare sui blog non allineati
avatar
leno lazzari
Aiutante
Aiutante
Messaggi : 3986
Punti : 5887
Reputazione : 93
Data d'iscrizione : 19.11.14
Età : 67
Località : Florida USA
Vedi il profilo dell'utente

Messaggioleno lazzari il Mer Giu 07 2017, 14:51

Ua ultima considerazione sul caso del "povero Riina" .
Anzi, due .

A) Svariati altri capi mafia-camorra-ndranghete etc sono già in passato morti in reparti ospedalieri carcerari . Perchè per Riina si dovrebbe "considerare il lato umano" della faccneda ?

B) Se col codice alla mano i vari capimafia vengono condannati all'ergastolo (lui a ben sedici), ma ALLORA QUANDO DIVENTA SACROSANTO E DEFINITIVO
E PER TUTTI L'ERGASTOLO ?



_________________

“Frate sfratato e cavolo riscaldato, non fu mai buono.”


............ e non paghi ci mandano i loro galoppini a spammare sui blog non allineati
avatar
Severino
Ex membro dello staff
Ex membro dello staff
Messaggi : 5880
Punti : 7235
Reputazione : 64
Data d'iscrizione : 16.08.15
Età : 62
Località : Marano Vicentino (VI) 136 m.s.l.m.
Vedi il profilo dell'utente http://severinografica.altervista.org/indexseve/indexseve.html

MessaggioSeverino il Mer Giu 07 2017, 15:34

Leno e tutti, leggete questo e poi LEGITTIMAMENTE incazzatevi di gusto:
http://www.notiziea5stelle.it/2017/06/07/la-clamorosa-confessione-dellavvocato-diretta-tv-riina-dal-carcere-gia-due-anni/

_________________

Sei un amico quando correzioni e rimproveri li fai in privato e in pubblico elogi (cit. di qualcuno)
La mia stazione meteo:  http://maranovicentinometeo.altervista.org/
La mia grafica:  http://severinografica.altervista.org/indexseve/indexseve.html
ettore.mascellani
Utente IlForumdiTutti
Utente IlForumdiTutti
Messaggi : 716
Punti : 1250
Reputazione : 33
Data d'iscrizione : 03.12.15
Località : Rivoli (TO)
Vedi il profilo dell'utente

Messaggioettore.mascellani il Ven Giu 16 2017, 11:23

Se Riina vuole pietà, che dimostri di meritarla. Vuoti il sacco e poi si potrà parlare di interventi per mitigare la pena.

_________________
avatar
leno lazzari
Aiutante
Aiutante
Messaggi : 3986
Punti : 5887
Reputazione : 93
Data d'iscrizione : 19.11.14
Età : 67
Località : Florida USA
Vedi il profilo dell'utente

Messaggioleno lazzari il Ven Giu 16 2017, 11:34

E' veramente il minimo che dovrebbe fare .

Ma se ne guarda bene e allora nessuna pietà umana
per chi non ne ha avuta persino per bambini ..


_________________

“Frate sfratato e cavolo riscaldato, non fu mai buono.”


............ e non paghi ci mandano i loro galoppini a spammare sui blog non allineati

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

Crea un account o accedi per rispondere

È necessario connettersi per poter rispondere.

Registrati

Entra nella community creando un account, è facile!


Crea un nuovo account

Accedi

Hai già un'account? Allora accedi!


Accedi

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum